Neve Cosmetics Star System Foundation

Camilla Cantini, make up artist & beauty blogger / MAKE-UP  / Neve Cosmetics Star System Foundation

Neve Cosmetics Star System Foundation

il fondotinta stick naturale ad alta coprenza

Solitamente siamo abituati a pensare al fondotinta naturale o in stick come prodotti ad alta coprenza sì, ma altamente fastidiosi e pesanti sulla pelle.

In effetti questa tipologia di fondotita nasce con il cinema, con i cosiddetti fondotinta pan-cake inventati da Max Factor, in grado di assicurare un’ottima coprenza e resa su pellicola.

Fondi di questo genere esistono da sempre nei kit makeup dei truccatori ma quasi mai si vedono nei beauty personali come alternativa al classico fondotinta liquido.
Proprio in questi ultimi anni però, sempre più brand hanno lanciato la loro versione di paint-stick, un fondotinta compatto e cremoso, racchiuso in un tubetto ed altamente coprente.

Neve Cosmetics propone così Star System, la sua versione ecobio e cruelty free, classificandosi come uno trai primi brand a creare un fondotinta in stick adatto anche a chi preferisce un tipo di makeup più naturale.

Star System è quindi ad alta coprenza ma non dà quell’effetto “cakey” pesante che sembra soffocare la pelle. Al contrario, basta poco prodotto per una coprenza media ma stratificandolo si ottiene una coprenza impeccabile anche per quelle pelli più problematiche.

Ha un alto potere uniformante non solo sul colorito, ma anche sulla grana della pelle che appare subito come più rimpolpata e levigata.

Neve Cosmetics aveva già fatto il suo ingresso nella produzione di fondotinta con il suo Creamy Comfort Foundation, un fondotinta adatto principalmente a chi ha una tipologia di pelle secca o al massimo mista.
Star System si colloca quindi laddove Creamy Confort non era riuscito ad accontentare pelli problematiche o a tendenza grassa: il fondotinta ha un’ottima resa e, testato 8h su pelle mista ed incipriato leggermente, tende a lucidarsi appena su fronte e mento, niente che però non sia risolvibile tamponando con una velina o settandolo nuovamente con un velo di cipria.

Su pelle secca o con desquamazione, nonostante la coprenza risulti invariata, potrebbe mettere in evidenza qualche pellicina: Star System infatti non si colloca nella tipologia di fondotinta idratante perché non presenta componente acquosa, ma pigmento puro.

Ecco infatti che, generalizzando, un fondotinta idratante risulterà inadatto ad una pelle grassa (che ha comunque bisogno di idratazione, ma attraverso trattamenti specifici e non tramite un fondotinta) ma perfetto per una pelle secca e disidratata, al contrario un fondotinta meno ricco di agenti emollienti ed idratanti sarà la scelta migliore per una pelle a tendenza grassa.

Star System inoltre è pensato come un fondotinta “on the go” da portare sempre con sé per dei ritocchi facili e veloci ovunque ci si trovi. Il pack, infatti, alla sua estremità presenta una spugnetta che ci consente di riassettare il makeup durante il giorno senza bisogno di portarci dietro tutta la makeup collection.

Questa scelta ha inciso sulla quantità di prodotto: 4ml al prezzo di 14,90€.
In realtà, essendo pigmento puro la componente più liquidida ed acquosa, ma anche volatile, che incide sul peso, sul volume e quindi sul quantitativo di un fondotinta non è qui presente.
Dopo ormai più di un mese costante di utilizzo ancora lo stick sembra non essersi quasi consumato per niente ed un fondotinta cremoso qualsiasi solitamente si esaurisce in circa 2/3 mesi a seconda della texture e della tipologia di applicazione.

Per quanto riguarda le colorazioni, al momento sono previste solo per un range di pelli che va dalla chiara alla medio scura. Non sono presenti colorazioni per pelli nere medie o molto scure, le colorazioni definite Dark infatti sono ottime per essere utilizzate come stick contouring anche su pelli molto chiare.

Neve Cosmetics ha comunque fatto presente che cercherà, col tempo, di ampliare la gamma di colorazioni per riuscire ad essere il più inclusive possibile. Parliamo però di un brand relativamente piccolo rispetto a colossi presenti sul mercato che, nonostante abbiano la possibilità reale di creare tonalità di fondotinta adatte a tutti gli incarnati hanno comunque un range di tonalità molto ristrsetta.

Star System si può applicare con la sua spugnetta ma per l’utilizzo quotidiano risulta essere troppo piccola e dura per ottenere un risultato performante, infatti è stata ideata per ritoccare il fondotinta. È ottima per sfumare le piccole parti come ad esempio i lati del naso o il mento, ma per l’applicazione quotidiana è consigliabile utilizzare una spugnetta, per diffondere il colore o un buffing brush.

Chi conosce i fondotinta naturali ed ecobio, saprà certamente che spesso risultano coprenti ma al tempo stesso pastosi ed umidi sulla pelle, molto presenti al tatto e come percezione sul viso e tendono ad essere pesanti addirittura su pelli secche.
Star System è invece coprente ma con una senzasione leggera sulla pelle, senza il classico effetto mascherone.

Non lasciatevi intimidire quindi dal suo formato in stick!

No Comments

Leave a Reply

@CAMILLACANTINIMUA

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: